Essere in vacanza, sentirsi a casa

Savelletri è una frazione del comune di Fasano, in provincia di Brindisi, a circa 5 chilometri dal capoluogo comunale e a 45 chilometri dal capoluogo della provincia.

Luogo di villeggiatura e di residenza molto tranquillo, Savelletri si distingue per lo splendido litorale incontaminato, insignito della Bandiera Blu e caratterizzato da spiagge prevalentemente pubbliche formate da lunghe scogliere intervallate da insenature di sabbia.

In estate, come a Torre Canne, ogni domenica sera viene allestito il mercato settimanale.

La frazione fasanese, molto frequentata da turisti e vacanzieri ma popolata anche di inverno, è conosciuta principalmente per il caratteristico porticciolo peschereccio, dotato di fari e fanali, con circa 300 posti barca, per la peculiarità della sua costa verso nord, caratterizzata dalla presenza di antiche costruzioni sulla scogliera, in prossimità del mare, denominate “Case Bianche”, le numerose pescherie, e i diversi ristoranti che sovrastano la scogliera, il campo da golf a 18 buche e il Parco Archeologico di Egnazia.

È sede di Delegazione di Spiaggia della Capitaneria di Porto di Brindisi, con uffici ubicati sulla Strada Statale Appia Savelletri – Torre Canne, nelle immediate vicinanze dell’abitato; la frazione marina, inoltre, nel solo periodo estivo, viene dotata, all’interno del porto, di un pontile di circa 50 metri per l’attacco di natanti da diporto, dato in concessione alla Lega Navale Italiana.

Centro di un immaginario triangolo che ha per vertici le città di Bari, Brindisi e Taranto, Savelletri è situata a pochi minuti di distanza dalle più rinomate località turistiche della regione, come Fasano, con lo Zoo safari e l’incantevole Selva,  la “città bianca” di Ostuni, Alberobello con i suoi “trulli”, Castellana con le sue grotte, Cisternino con i suoi caratteristici vicoli ed ancora Martina Franca, Monopoli e Polignano a Mare.

… e molto altro!!!

Joomla templates by Joomlashine